Germania, disoccupati destagionalizzati settembre +2.000 a 2,795 mln

mercoledì 30 settembre 2015 10:15
 

BERLINO, 30 settembre (Reuters) - I disoccupati tedeschi destagionalizzati sono aumentati a settembre, ma il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 6,4%, il minimo da dopo la riunificazione, in un segnale positivo per la spesa per i consumi nella seconda economia europea.

L'ufficio federale per il lavoro ha detto che il totale dei disoccupati a livello destagionalizzato è aumentato di 2.000 unità a 2,795 milioni, a fronte di attese Reuters per un calo di 5.000 unità.

L'ufficio inoltre ha fatto sapere che il numero totale dei disoccupati non destagionalizzati è sceso a 2,708 milioni, il minimo dal 1991.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Germania, disoccupati destagionalizzati settembre +2.000 a 2,795 mln | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,068.02
    +0.57%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,118.41
    +0.58%
  • Euronext 100
    965.04
    +0.09%