Bce, politica monetaria resta divergente rispetto a Fed - Coeuré

venerdì 18 settembre 2015 13:41
 

PARIGI, 18 settembre (Reuters) - Le politiche monetarie di Stati Uniti e zona euro sono su sentieri divergenti, ha affermato il membro del board dell'istituto centrale europeo Benoit Coeuré, all'indomani della decisione di Federal Reserve di non aumentare per ora i tassi d'interesse.

"Qualsiasi acosa accada, e qualsiasi sia la decisione della Fed, le traiettorie delle politiche monetarie nella zona euro e negli Stati Uniti e nella zona euro sono molto diverse", ha affermato nel corso di una conferenza stampa a Parigi.

Coeuré ha evidenzaito come le prospettive di crescita globale si siano nel complesso incupite, peggiorando in modo marcato nei paesi emergenti.

"I rischi restano al ribasso, legati alle incertezze del quadro globale", ha sottolineato.

Coeurè ha infine ribadito che l'inflazione nella zona euro salirà molto lentamente e che l'attività economica dovrebbe continuare a migliorare, ma a un tasso più modesto di quanto inizialmente pensato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia