Istat, produzione giugno -0,3% su anno, -1,1% su mese, trim2 +0,4%

mercoledì 5 agosto 2015 10:02
 

ROMA, 5 agosto (Reuters) - Nel mese di giugno l'indice
destagionalizzato della produzione industriale è sceso dell'1,1%
sul mese precedente, mettendo a segno il calo maggiore dal
maggio 2014 quando si era registrata una flessione di 1,7%. Lo
rende noto Istat.
    A maggio l'indice era salito dello 0,9% su base
congiunturale.
    Anche l'indice corretto per i giorni lavorativi ha
registrato una flessione dello 0,3% dopo il 3,1% di maggio
(rivisto da 3%), il calo maggiore dal -2,2% di gennaio 2015.
    Gli economisti si aspettavano in giugno un calo
congiunturale di 0,3%.
   Nella media del trimestre aprile-giugno 2015 la produzione è
aumentata dello 0,4% rispetto al trimestre precedente. Nella
media del primo semestre dell'anno la produzione è aumentata
dello 0,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Di seguito i dati Istat:


 PRODUZIONE INDUSTRIALE               giu 15   mag 15    apr 15
 Variazione su mese (dati destag.)     -1,1      0,9      -0,3
 Variazione a/a (corr. giorni lavor.)  -0,3      3,1r      0,1  
 Variazione su anno (dati grezzi)       2,9     -0,1r      3,8

Variazioni per raggruppamenti principali di industrie (dati in
percentuale):


su mese

    Beni di consumo       -0,8
    Beni strumentali      -1,3 
    Beni intermedi        -1,7
    Energia               -1,0

    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia