Cina, a giugno export sale oltre attese ma import ancora in calo

lunedì 13 luglio 2015 08:37
 

PECHINO, 13 luglio (Reuters) - Le esportazioni cinesi hanno registrato un inatteso aumento a giugno ma le importazioni sono scese di nuovo, rafforzando le attese che il governo possa adottare politiche ulteriormente accomodanti per dare una boccata d'ossigeno all'economia dopo il recente crollo dei mercati.

Tuttavia, le importazioni sono scese molto meno di quanto previsto dagli analisti.

A giugno le esportazioni hanno superato le stime degli analisti, registrando un incremento del 2,8% rispetto all'anno precedente, mentre le importazioni sono scese del 6,1%.

La bilancia commerciale del Paese vede quindi un surplus di 46,54 miliardi di dollari nel mese.

Gli analisti interpellati da Reuters avevano previsto un calo dell'export dello 0,2% e una flessione per l'import del 15,0%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia