Russia destinata a crescita ridotta senza riforme strutturali - Nabiullina

giovedì 4 giugno 2015 11:17
 

SAN PIETROBURGO, 4 giugno (Reuters) - Senza riforme strutturali, l'economia russa è destinata a una crescita limitata.

Lo ha detto il governatore della banca centrale russa Elvira Nabiullina, nel corso di un convegno a San Pietroburgo, sottolineando come Mosca stia attraversando un periodo di adattamento a una nuova situazione economica, e come sia pertanto prematuro dichiarare finita la crisi.

Nabiullina ha sottolineato inoltre come non sia opportuno sperare che l'export aiuti a tirare fuori dall'attuale fase di difficoltà l'economia e auspicato politiche economiche non basate su una crescita accompagnata da inflazione.

La banca centrale, ha assicurato Nabiullina, continuerà per anni ad accumulare risoreve valutarie, finche non verrà raggiunto il rassicurante livello massimo di 500 miliardi di dollari. Attualmente le riserve sono a 360 miliardi di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia