Cina, Pmi/Hsbc servizi sale a 53,5 in maggio, bene nuovi ordini

mercoledì 3 giugno 2015 08:34
 

SHANGHAI, 3 giugno (Reuters) - Si è rafforzata la crescita del settore servizi cinese in maggio, grazie ad un flusso di nuovi ordini mai così forte da tre anni.

L'indice Pmi servizi, elaborato da Hsbc, è salito a 53,5 punti in maggio dai 52,9 di aprile, ulteriormente al di sopra della soglia dei 50 punti che separa le rilevazioni di crescita da quelle di contrazione. Si tratta inoltre del quarto mese consecutivo in cui l'indice segna un'accelerazione del settore.

Il sotto indice relativo ai nuovi ordini è passato a 54,4 punti da 52,8, toccando il livello più alto dal 54,7 di maggio 2012; l'occupazione nel settore servizi è a sua volta cresciuta al ritmo più sostenuto dal gennaio 2013.

Nonostante i dati positivi gli economisti rimangono cauti sulle prospettive economiche complessive della Cina: la crescita del credito è ancora debole e il settore manifatturiero si trova in stagnazione, lasciando aperta la possibilità di nuove misure di stimolo da parte delle autorità di Pechino.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia