Crescita globale resta modesta e disomogenea, su livelli 2014 - Fmi

venerdì 22 maggio 2015 14:41
 

RIO DE JANEIRO, 22 maggio (Reuters) - A parere del Fondo monetario internazionale a livello globale la dinamica della crescita economica resta modesta e disomogenea, quest'anno a grandi linee sui livelli dello scorso.

Lo dice il direttore Christine Lagarde, aggiungendo che la correzione dei corsi di greggio e materie prime dovrebbe proseguire, mentre la 'normalizzazione' della politica monetaria Usa potrebbe causare volatilità sui mercati, con ricadute più ampie sulla congiuntura a livello mondiale.

Il rialzo dei tassi di riferimento Usa, prosegue in occasione di un evento organizzato dalla banca centrale brasiliana, riflette comunque un consolidamento della prima economia mondiale, con effetti che dovrebbero essere positivi per l'intera regione, compresa l'America Latina e il Brasile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia