Russia, banca centrale taglia tassi riferimento, pronta a nuovo ribasso

giovedì 30 aprile 2015 12:45
 

MOSCA, 30 aprile (Reuters) - L'istituto centrale russo ha portato i tassi di riferimeno a 12,5%, con un taglio di un punto percentuale e mezzo, dicendosi pronto a varare nuove misure espansive in caso dovesse procedere il raffreddamento dei prezzi al consumo.

Sempre in riferimento al quadro macro, la banca centrale mette in relazione il taglio del costo del denaro al rafforzamento del cambio, mentre per la parabola di inflazione la stima è di una caduta al tasso tendenziale di 8% da qui a un anno, seguita da un'ulteriore discesa a 4% nel 2017.

La mediana delle aspettative raccolte da Reuters scommetteva su un taglio di 1%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

l'inflazione prosegua l