PUNTO 1-Italia, inflazione torna a crescere a sorpresa in ottobre

venerdì 31 ottobre 2014 13:33
 

(riscrive con dettagli e commenti economisti)

* Preliminare Cpi ottobre +0,1% sia su mese che su anno

* Analisti prevedevano calo di 0,2%

* Cpi armonizzato +0,3% su mese, +0,2% su anno

* Tariffe energetiche trainano rialzo

MILANO/ROMA, 31 ottobre (Reuters) - Torna frazionalmente a crescere l'inflazione italiana nel mese di ottobre, dopo che ad agosto il paese era entrato in deflazione per la prima volta dal settembre 1959, sorprendendo gli economisti che si aspettavano un dato ancora preceduto dal segno meno.

Se da una parte l'uscita dalla spirale negativa dei prezzi è letta dagli analisti come un fattore sicuramente positivo, dall'altra un esame dello spaccato delle singole componenti mostra come la ripresa sia essenzialmente guidata da un balzo delle tariffe energetiche, probabilmente transitorio, e non lasci presagire una più decisa accelerazione per i prossimi mesi.

Secondo i dati preliminari di ottobre pubblicati questa mattina da Istat l'indice nazionale (Nic) dei prezzi al consumo è salito dello 0,1% sia su base congiunturale che rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, dopo il -0,4% su mese e il -0,2% su anno di settembre.

Le attese, elaborate in un sondaggio Reuters, indicavano un calo dello 0,2% sia su mese che su anno.   Continua...