SINTESI - Bce sorprende con nuovo taglio ma Draghi avverte: è l'ultimo

giovedì 4 settembre 2014 17:09
 

* Al via a ottobre acquisto titoli 'abs', covered bond

* Costo denaro mai così basso, nuovo taglio tassi da 10 centesimi

* Tecnicamente impossibile fare di più: tassi hanno toccato minimo

* Decisione consiglio non unanime ma ad 'ampia' maggioranza

* Stime trimestrali staff vedono più nero su crescita e inflazione

* Rischi su crescita al ribasso, peggiorate prospettive prezzi

MILANO, 4 settembre (Reuters) - Quello di giugno era stato un intervento in linea alle attese dei mercati finanziari ma non così quello di oggi. La Banca centrale europea concede ai Paesi euro un nuovo sconto sul costo del denaro con una limatura che lo riduce virtualmente a zero.

Adottato ad ampia maggioranza ma non all'unanimità, avverte Mario Draghi, il verdetto sui tassi viaggia il parallelo al varo del programma Bce di sottoscrizione di titoli asset backed e obbligazioni bancarie garantite già dal mese prossimo.

Questo a due settimane esatte dalla prima operazione Ltro strutturata secondo la nuova tipologia 'targeted' in agenda il 18 settembre.   Continua...