Germania, primo calo per fiducia consumatori da gennaio 2013 - Gfk

mercoledì 27 agosto 2014 08:17
 

BERLINO, 27 agosto (Reuters) - Cala, per la prima volta in oltre un anno e mezzo, la fiducia dei consumatori tedeschi, in un clima di crescente preoccupazione per gli effetti interni delle sanzioni alla Russia e degli altri conflitti a livello internazionale.

L'indice elaborato dall'istituto Gfk, relativo a settembre, è sceso a 8,6 punti rispetto agli 8,9 di agosto (dato rivisto da quota 9,0 della prima lettura): si è trattato del primo calo dal gennaio 2013, informa Gfk, e di quello più ampio in oltre tre anni.

Le attese degli economisti erano per un indice a 9,0 in settembre.

"L'escalation della situazione in Iraq, Israele e nell'Ucraina orientale, così come la graduale accelerazione sul fronte delle sanzioni alla Russia, hanno avuto un impatto negativo sulle prospettive economiche dei tedeschi, prima estremamente ottimistiche" spiega l'analista di Gfk Rolf Buerkl.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia