Francia, settore servizi torna a crescere, a massimi da gennaio 2012-Pmi

giovedì 3 aprile 2014 10:10
 

PARIGI, 3 aprile (Reuters) - È tornato a crescere in marzo il settore servizi francese, segnando il passo di espansione più forte dal gennaio del 2012, a conferma dei segnali del progressivo ritorno in salute della seconda economia dell'area euro.

L'indice Pmi servizi francese si è attestato a 51,5 punti nella lettura finale di marzo, sopra i 47,2 di febbraio e leggermente sopra i 51,4 punti della lettura preliminare.

È la prima volta da ottobre che l'indice risale sopra la soglia dei 50 punti, che separa le rilevazioni di contrazione da quelle di crescita del settore.

L'indice Pmi composito francese, che somma le indicazioni del manifatturiero e del settore servizi, è salito a 51,8 in marzo (in miglioramento dai 51,6 della stima flash) dai 47,9 punti di febbraio.

"I primi segnali di miglioramento della domanda e della fiducia sembrano supportare un trend più solido" spiega Jack Kennedy, economista di Markit, la società che elabora il rapporto. "Dobbiamo però vedere un qualche consolidamento nei prossimi mesi prima che le imprese siano sufficientemente incoraggiate a investire di più e a cominciare ad assumere in maniera reale".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia