Italia, Pil trim4 2013 visto a +0,2/+0,3% - Giovannini

lunedì 3 febbraio 2014 10:41
 

ROMA, 3 febbraio (Reuters) - Nel quarto trimestre 2103 il Pil italiano potrebbe crescere dello 0,2-0,3% su base trimestrale. E' quanto ha stimato oggi il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini.

"I dati del 4° trimestre che l'Istat pubblicherà a metà febbraio indicano al momento una ripresa del Pil, cioé la possibilità che dopo l'interruzione della caduta che c'è stata nel terzo trimestre del 2013, ci sarà finalmente un segno positivo: si parla di un +0,2/0,3% e le previsioni, pubblicate anche dall'Istat nei giorni scorsi, indicano che nel 2014 la crescita continuerà", ha detto Giovannini parlando alla trasmissione di RadioRai1 "Prima di tutto".

"E' ovviamente una buona notizia, anche se è una crescita ancora localizzata nel manifatturiero, mentre ancora i servizi e le costruzioni sono in difficoltà", ha osservato il ministro, aggiungendo che si tratta di "segnali importanti confermati anche dal clima di fiducia che si respira nel settore del commercio, in quello del terziario che ci fanno guardare avanti".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia