Germania, a gennaio manifattura cresce a ritmo più veloce da maggio 2011

lunedì 3 febbraio 2014 10:17
 

BERLINO, 3 febbraio (Reuters) - L'attività manifatturiera tedesca è cresciuta a gennaio al tasso più sostenuto da oltre due anni e mezzo, grazie all'aumento dei nuovi ordini, della produzione e dell'occupazione.

Secondo l'indagine Markit sui direttori d'acquisto nel settore manifatturiero tedesco, che rappresenta circa un quinto dell'economia del paese, l'indice Pmi è salito lo scorso mese a 56,5 da 54,3 di dicembre, quinto mese consecutivo di espansione.

La lettura finale dell'indice è la più alta da maggio 2011 e leggermente migliore delle stima flash di 56,3.

"Il settore manifatturiero tedesco ha ingranato la marcia a inizio 2014", ha commentato Oliver Kolodseike di Markit.

"La decisa crescita dei nuovi ordini è stata sostenuta dalla forte domanda proveniente dai mercati nazionali ed esteri, con i paesi asiatici e gli Stati Uniti tra le fonti della crescita delle esportazioni", aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia