Germania, inflazione preliminare gennaio più debole di attese

giovedì 30 gennaio 2014 14:57
 

BERLINO, 30 gennaio (Reuters) - In Germania l'inflazione
armonizzata ai parametri europei è rimasta inaspettatamente
stabile all'1,2% su base annua a gennaio, contravvenendo alle
aspettative di una lieve accelerazione.
    L'indice dei prezzi al consumo monitorato dalla Bce su base
mensile si è contratto dello 0,7%, oltre le attese che
prevedevano una discesa dello 0,6%. Le attese per il dato annuo
armonizzato erano per una lieve accelerazione all'1,3%.
    La lettura inferiore alle attese del dato tedesco suggerisce
che l'inflazione della zona euro, in arrivo domani, potrebbe
risultare invariata allo 0,8%, anzichè risultare in lieve rialzo
allo 0,9%.
    
    Segue tabella dell'indice non armonizzato:    
    
 INDEX/COMPONENT       JAN 2014    DEC 2013    Weighting
                                               in 1/1000
 Overall index         1.3         1.4         1000
 Goods                 0.8         1.4         479.77
   Energy              -1.8        1.1         106.56
   Food                3.6         3.8         90.52
 Services              1.9         1.4         520.23
   Household rents     1.5         1.6         209.93
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia