Giappone, governo migliora giudizio economia, investimenti visti in crescita

venerdì 17 gennaio 2014 09:01
 

TOKYO, 17 gennaio (Reuters) - Il governo giapponese ha migliorato la propria valutazione complessiva sull'economia nazionale per la prima volta in quattro mesi a fronte del forte andamento dei consumi privati e del miglioramento della spesa per gli investimenti.

Sono state riviste al rialzo anche le prospettive sulla spesa per i consumi per il secondo mese consecutivo, "in aumento" sulla scia di un sentiment che rimane ottimista e di una crescita della domanda in vista della maggiore tassazione prevista ad aprile.

Sul fronte della spesa per investimenti, in ripresa, il giudizio del governo migliora per il quarto mese consecutivo per effetto della ripresa dei profitti aziendali e delle condizioni di business.

Tutti questi elementi evidenziano come l'aggressiva politica di stimoli monetari e fiscali perseguita da Tokyo per porre fine a 15 anni di deflazione si stia traducendo in una ripresa sostenuta.

"L'economia si sta riprendendo a un ritmo moderato", sostiene il governo nipponico nella sua relazione di gennaio dove viene utilizzata una formulazione leggermente più sostenuta rispetto al mese precedente, quando invece parlava di un'economia sulla buona strada verso una moderata ripresa.

"Nel complesso la ripresa economica si poggia su basi più solide", ha detto un funzionario dell'ufficio di Gabinetto responsabile della stesura della relazione mensile de governo.

I dati diffusi ieri sugli ordini di macchinari relativi al mese di novembre hanno mostrato un balzo ai massimi da cinque anni, segnale che le aziende sono pronte a far decollare gli investimenti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia