PUNTO 1-Zona euro, staff Bce migliora stima Pil 2014 a +1,1%, vede inflazione in calo

giovedì 5 dicembre 2013 16:11
 

(Aggiunge Cpi core)

FRANCOFORTE, 5 dicembre (Reuters) - Lo staff della Bce ha rivisto al rialzo le sue previsioni di crescita economica per la zona euro, mentre vede l'inflazione in un trend di rallentamento.

Confermato il Pil di quest'anno a -0,4%, lo staff della Bce migliora leggermente le sue stime per l'anno prossimo a +1,1% rispetto all'1,0% indicato nelle stime dello scorso settembre. Per il 2015 le sue previsioni sono per un ulteriore recupero a +1,5%.

In tema di inflazione invece lo staff rivede al ribasso la stima per quest'anno a 1,4% dall' 1,5% stimato in settembre e quella dell'anno prossimo a 1,1% da 1,3%, mentre un leggero recupero è atteso nel 2015 a +1,3%.

Invece l'inflazione armonizzata Ue (Hicp) al netto dei prodotti alimentari ed energetici viene vista leggermente più alta rispetto a quella compessiva, precisa in un secondo momento la Bce.

La cosiddetta inflazione core viene stimata dallo staff della banca centrale a +1,1% quest'anno, a +1,3% il prossimo e a 1,4% nel 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Zona euro, staff Bce migliora stima Pil 2014 a +1,1%, vede inflazione in calo | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,061.51
    +0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,116.38
    +0.57%
  • Euronext 100
    965.11
    +0.09%