Gb, Pmi manifattura vicino a massimi tre anni a novembre

lunedì 2 dicembre 2013 11:07
 

LONDRA, 2 dicembre (Reuters) - Il manifatturiero della Gran Bretagna a novembre è cresciuto al ritmo più sostenuto in quasi tre anni e il tasso di occupazione nel settore è aumentato sensibilmente: segnali che la ripresa economica del Paese si sta rafforzando.

L'indice di Markit è balzato a 58,4 a novembre dal 56,5 di ottobre, che era stato rivisto al rialzo.

L'indice - che sopra la soglia di 50 segnala crescita - ha raggiunto il massimo dal febbraio 2011, superando la previsione più alta indicata in un sondaggio Reuters.

Il sottoindice sull'occupazione nel settore manifatturiero è balzato a 54,5, il massimo dal maggio 2011, dal 51,9 di ottobre.

"Sembra che la robusta ripresa del settore si stia traducendo nella creazione di posti di lavoro", ha detto l'economista di Markit, Rob Dobson, aggiungendo che le aziende del settore stanno creando circa 5.000 posti di lavoro al mese.

Il tasso di disoccupazione è sceso più rapidamente di quanto previsto dalla Banca d'Inghilterra.

Un altro sottoindice, quello dei nuovi ordini, è salito a 64,6 da 61,3, il massimo in oltre 19 anni. Buone notizie anche per l'export che ha visto uno dei mesi migliori dai tempi della crisi finanziaria, favorito dagli ordini dai Paesi della zona euro.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia