Germania, settore manifatturiero in crescita a novembre - Pmi

lunedì 2 dicembre 2013 10:36
 

BERLINO, 2 dicembre (Reuters) - Il settore manifatturiero tedesco è cresciuto in novembre al tasso più sostenuto da due anni e mezzo, un dato che conferma la ripresa in atto, per quanto moderata, nella prima economia europea.

La lettura finale di novembre dell'indice Pmi elaborato da Markit si è attestata a 52,7 punti, sopra i 52,5 della stima flash e ai 51,7 di ottobre. Si tratta del dato più alto dal giugno 2011.

La soglia dei 50 punti separa le letture di espansione da quelle di contrazione del settore.

"Le prospettive per il settore manifatturiero tedesco sembrano in miglioramento grazie ad un domanda che dovrebbe gradualmente rafforzarsi nei principali mercati sviluppati" commenta l'economista di Markit Tim Moore. "Una dinamica dei prezzi attenuata sul fronte dei costi e un maggior utilizzo della capacità produttiva dovrebbero favorire un alleggerimento delle pressioni sui margini operativi".

Dall'indagine Pmi emerge comunque che le imprese manifatturiere tedesche hanno continuato a tagliare posti di lavoro in novembre, anche se l'aumento degli arretrati di lavoro suggerisce una possibile ripresa delle assunzioni nei prossimi mesi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia