Cina, Pmi Hsbc scende a novembre a 50,4 da 50,9 su calo ordini export

giovedì 21 novembre 2013 08:39
 

MILANO, 21 novembre (Reuters) - L'indagine Hsbc sul settore manifatturiero cinese mostra nella lettura 'flash' del Pmi di novembre un raffreddamento del tasso di espansione a 50,4 dal 50,9 finale di ottobre, evidenziando il minimo degli ultimi tre mesi per la voce relativa alle nuove esportazioni.

"La spinta espansiva della Cina ha un po' frenato a novembre a causa della debolezza degli ordini per l'export e a un rallentamento dell'attività di ripristino scorte", dice Hongbin Qu, capo economista per la Cina di HSBC.

"Il venir meno della pressione inflazionistica dovrebbe permettere a Pechino di mantenere una politica relativamente accomodante a supporto della crescita", aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia