Giappone, banca centrale conferma stimolo, alza stime Pil 2014/2015

giovedì 31 ottobre 2013 08:01
 

TOKYO, 31 ottobre (Reuters) - Con voto unanime, in perfetta sintonia con le attese, il consiglio di politica monetaria di Banca del Giappone ha mantenuto invariato il proprio orientamento ultraespansivo, confermando l'impegno ad aumentare la massa di liquidità al ritmo annuo di 60-70.000 miliardi di yen. Nel rapporto semestrale pubblicato poco dopo la conferma dei tassi l'istituto centrale nipponico ha inoltre sottolineato che l'economia dovrebbe continuare a espandersi, aggiustando al rialzo da +1,3% a +1,5% la stima di Pil per l'anno fiscale 2014/2015, confermando invece quella sul 2015/2016 a +1,5%. Stabile a 2% su annuo l'obiettivo per l'inflazione, sul cui tasso 'core' le stime sono di 1,3% per il 2014/2015 e 1,9% l'anno successivo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia