Giappone, da dati altro segnale risveglio inflazione

venerdì 25 ottobre 2013 08:19
 

TOKYO, 25 ottobre (Reuters) - Segnali di risveglio per i prezzi in Giappone, a conferma dell'efficacia dell'aggressiva politica antideflazionistica del paese.

L'indice Cpi 'core' di settembre ha mostrato un incremento dello 0,7%, in linea con le attese; ma, soprattutto, l'indice Cpi 'core-core', dato chiave depurato dalle componenti cibo ed energia, è rimasto invariato in settembre, segnando la prima rilevazione non in calo dal dicembre 2008.

L'indice relativo all'area di Tokyo, che guarda un mese avanti, ha mostrato un incremento dello 0,3% su ottobre, anche in questo caso in linea con le attese.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia