Italia, S&P migliora stima Pil 2013 a -1,8% da -1,9%

giovedì 24 ottobre 2013 16:09
 

MILANO, 24 ottobre (Reuters) - Standard & Poor's ha operato un piccolo miglioramento delle stime sul Pil italiano di quest'anno.

La nuova previsione - contenuta in un rapporto sull'economia francese da poco diffuso - indica una contrazione del Pil italiano dell'1,8% nel 2013.

L'ultima previsione sull'Italia, pubblicata dall'agenzia di rating poco più di un mese fa, indicava una contrazione dell'1,9% su quest'anno.

Resta invece immutata la stima relativa al 2014, in cui l'economia italiana è vista in crescita dello 0,5%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia