Usa, serve a Fed "qualche mese" per calcolare impatto shutdown - Evans

lunedì 21 ottobre 2013 15:01
 

WASHINGTON, 21 ottobre (Reuters) - La Federal Reserve avrà bisogno di altro tempo per quantificare il danno inflitto all'economia dalla battaglia politica sul bilancio Usa, che ha portato alla prolungata chiusura delle attività federali e questo potrebbe ritardare l'inizio del programma di riduzione degli stimoli da parte della banca centrale.

Lo ha detto in un'intervista alla Cnbc il presidente della Fed di Chicago Charles Evans.

"Ottobre è un mese duro. Dicembre? Credo che avremo bisogno di un paio di buoni dati sul mercato del lavoro e di un segnale chiaro di accelerazione, di crescita del Pil. E' probabile che ci vogliano alcuni mesi per capire il quadro", ha detto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia