Italia, produzione meccanica vista in calo 0,6% in 2013 - Anima

lunedì 21 ottobre 2013 12:44
 

MILANO, 21 ottobre (Reuters) - Il comparto della meccanica italiana si appresta ad archiviare il 2013 con un calo della produzione dello 0,6%, dopo il -1,9% registrato nel 2012.

E' la previsione fornita stamane da Anima, Federazione delle associazioni nazionali dell'industria meccanica varia e affine, che fa capo a Confindustria.

Nel 2013 è previsto un contributo positivo delle esportazioni che, nelle stime della federazione, dovrebbero registrare un incremento di 1,1%, identico a quello segnato nel 2012, "pur in presenza di un forte rallentamento dell'India nel primo semestre di quest'anno, che ha influito negativamente sulla crescita economica mondiale", si legge nella nota diffusa in occasione dell'odierna assemblea generale.

Nel 2012 il valore della produzione del comparto della meccanica, sempre secondo le stime della federazione, è stato pari a 40,2 miliardi di euro. Le esportazioni rappresentano il 57% della produzione, pari a 23 miliardi.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia