Borse, rally Italia e Spagna è destinato a proseguire - JP Morgan

lunedì 21 ottobre 2013 10:08
 

21 ottobre (Reuters) - IL robusto rally messo a segno dalle borse di Spagna e Italia negli ultimi mesi è destinato a proseguire. Ne sono convinti gli strategist dell'azionario di JPMorgan, che invitano a comprare nei momenti di debolezza del mercato.

Il benchmark italiano FTSE MIB e quello spagnolo IBEX hanno registrato un balzo rispettivamente del 20% e del 25,7% negli ultimi tre mesi a fronte di un rialzo del DAX di appena il 6,3% alla borsa di Francoforte.

Dopo la recente corsa i due indici periferici trattano a multipli di prezzo/utili prospettici a dodici mesi di 12,6 e 13,6 volte mentre il Dax quota a 11,6 volte secondo i dati Thomson Reuters Datastream.

"Ammettiamo che le azioni si sono rivalutate molto di recente e c'è il rischio di delusioni con la stagione dei risultati del terzo trimestre. Questo potrebbe condurre ad un po' di consolidamento ma il nostro consiglio resta che ogni potenziale flessione dovrebbe essere utilizzata come un'opportunità di acquisto", ha detto JPMorgan in una nota.

Secondo la banca d'affari l'attuale rimbalzo dei titoli periferici impallidisce di fronte alla decisa sottoperformance del passato; il che implica che "il cambio di direzione potrebbe avere ancora molta strada da compiere".

JP Morgan sottolinea infine che, in termini di dati macroeconomici, la periferia ha già iniziato a ridurre il differenziale di attività con i paesi "core", come evidenziato dal recente rimbalzo dei PMI e della fiducia dei consumatori.

Sul fronte degli investimenti settoriali nella periferia, la scommessa più interessante restano le banche ma JP Morgan è anche "overweight" sui consumi discrezionali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia