9 settembre 2013 / 09:40 / 4 anni fa

Grecia, produzione luglio torna a scendere -8,1%, cala Cpi in agosto

ATENE, 9 settembre (Reuters) - Ancora profondo rosso per la produzione industriale greca in luglio dopo che in giugno aveva mostrato una leggera ripresa.

Secondo i dati pubblicati oggi dall‘ufficio di statistica Elstat, l‘indicatore ha segnato un calo dell‘8,1% su base annua dopo una timida ripresa in giugno a +0,6%, rivisto.

L‘economia greca è attesa in profonda recessione anche nel 2013, il sesto anno consecutivo, guidata dalle politiche di austerity nell‘ambito del salvataggio del paese targato Ue/Fmi.

Si accentua il calo dei prezzi al consumo nazionali in agosto mostrando un -1,3% su anno - contro attese di -0,9% - dopo il -0,7% di luglio. Il dato del Cpi armonizzato Ue è a -1,0% su anno da -0,5% in luglio. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below