PUNTO 1-Grecia annuncia progressi in colloqui con Ue e Fmi su salvataggio

giovedì 4 luglio 2013 18:43
 

(Riscrive con dettagli)

ATENE, 4 luglio (Reuters) - La Grecia si aspetta di raggiungere un accordo con i propri finanziatori per ottenere la prossima tranche di aiuti del piano di salvataggio di Ue e Fmi entro lunedì.

Lo ha detto il ministro delle Finanze greco Yannis Stournaras.

I finanziatori hanno minacciato di congelare il pagamento della tranche da 8,1 miliardi di euro di aiuti se il paese non riuscirà a dimostrare di poter mantenere le sue promesse di riformare il settore pubblico.

Stournaras ha parlato di "progressi su tutti i fronti" durante i colloqui di oggi tra il primo ministro Antonis Samaras e gli ispettori di Unione europea, Fondo monetario internazionale e Banca centrale europea.

"I colloqui continueranno stanotte, domani, sabato e domenica", ha detto Stournaras. "Puntiamo ad un accordo lunedì".

Il ministro delle Riforme Kyriakos Mistotakis ha detto che i colloqui sono "duri". "E' necessario raggiungere un accordo sulle questioni del settore pubblico", ha precisato.

Il pagamento previsto della tranche è una delle ultime grosse iniezioni di contante che la Grecia deve ricevere prima che il piano da 240 milioni di euro scada alla fine del 2014.

L'Ue e l'Fmi sono diventati sempre più impazienti rispetto alla lentezza nei progressi fatti dal paese.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia