Cina, settore servizi conferma rallentamento, Pmi a minimo 9 mesi

mercoledì 3 luglio 2013 08:31
 

PECHINO, 3 luglio (Reuters) - Il settore dei servizi in Cina a giugno ha registrato una modesta crescita, confermando la tendenza al rallentamento.

L'indice Pmi servizi, pubblicato dall'ufficio nazionale di statistica, il mese scorso è sceso a 53,9, minimo degli ultimi nove mesi, rispetto a 54,3 di maggio.

Simile la lettura che emerge dal sondaggio Markit/Hsbc, che a giugno ha evidenziato un lieve miglioramento, a 51,3 da 51,2.

L'anno scorso, il settore dei servizi ha assicurato il 46% del Pil cinese.

Dall'indice Pmi emerge qualche segnale positivo sul fronte dei nuovi ordini, saliti a 50,3 da 50,1, e dell'occupazione, che si è portata a 51,5 da 51,3 di maggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia