Bce smentisce stampa su nuovo piano acquisto bond tipo Fed

venerdì 28 giugno 2013 15:46
 

FRANCOFORTE, 28 giugno (Reuters) - La Banca centrale europea ha smentito quanto è stato riportato oggi da un quotidiano tedesco circa il fatto che la stessa Bce stia valutando il lancio di un nuovo programma di acquisto di bond, in base al quale comprerebbe il debito di tutti i 17 paesi della zona euro.

Il Sueddeutsche Zeitung ha scritto che si sta discutendo - a livello di gruppo di lavoro presso la Bce - di acquistare i titoli di stati di tutti i governi della zona euro in base alla loro quota di Pil all'interno della regione.

Ciò aggiungerebbe un nuovo elemento al programma di stimolo della Bce, simile al Quantitative Easing adottato dalla Federal Reserve Usa, scrive il giornale.

"L'articolo non è corretto" ha detto un portavoce della Bce.

Il presidente della Bce Mario Draghi ha detto in aprile che la banca sta considerando le sue opzioni "da una prospettiva a 360 gradi".

Ma Joerg Asmussen, membro del consiglio esecutivo della Bce, ha detto che ciò si riferisce all'erogazione di credito all'economia reale.

"Il pensiero della Bce, in una prospettiva a 360 gradi, si riferisce al tema del sostegno, all'interno del nostro mandato, dell'offerta di credito all'economia reale, in particolare alle Pmi, niente altro", ha detto Asmussen.

"Ipotesi che sostengono il contrario non sono corrette".

La Bce terrà la consueta riunione di politica monetaria giovedì prossimo, quando dovrebbe confermare il tasso di interesse principale invariato al minimo storico dello 0,5%.   Continua...