Confindustria vede Pil 2013 a -1,9% da -1,1% - Squinzi

giovedì 27 giugno 2013 10:11
 

ROMA, 27 giugno (Reuters) - Il centro studi di Confindustria stima per il 2013 un Prodotto interno lordo in calo dell'1,9%, in peggioramento rispetto alla previsione precedente dell'1,1%.

Lo ha detto il presidente dell'associazione degli industriali, Giorgio Squinzi, parlando a Radio Anch'io su Rai Radio 1.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia