Germania, Pmi manifatturiero finale maggio 49,4, massimo da febbraio

lunedì 3 giugno 2013 10:19
 

BERLINO, 3 giugno (Reuters) - In Germania il settore manifatturiero ha mostrato ancora segni di contrazione in maggio, ma i nuovi ordini e la produzione sono entrambi aumentati, indicando stabilizzazione dell'industria della maggior economia della zona euro.

E' quanto emerge dalla lettura finale del sondaggio Markit tra i direttori di acquisto del settore manifatturiero.

Secondo Markit, l'indice manifatturiero si è attestato a 49,4, il massimo da febbraio, sopra la stima flash di 49,0, in ripresa dal 48,1 di aprile, ma ancora sotto la soglia di 50 che separa l'espansione dalla contrazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia