Zona euro, Pmi manifatturiero maggio sale a 48,3, massimo 15 mesi

lunedì 3 giugno 2013 10:12
 

LONDRA, 3 giugno (Reuters) - L'attività manifatturiera nella zona euro ha rallentato in maggio il ritmo di una contrazione che dura da 22 mesi di fila, mostrando la miglior performance degli ultimi 15 mesi con una buona ripresa della produzione, anche se i prezzi hanno mostrato il livello più basso di oltre tre anni.

E' quanto emerge dalla lettura finale per il mese di maggio del sondaggio Markit tra i direttori di acquisto.

L'indice relativo al settore manifatturiero si è attestato a 48,3, la miglior lettura da 15 mesi, sopra la stima flash di 47,8 e in rialzo dal 46,7 di aprile.

Il sottoindice relativo alla produzione è salito a 48,8 - anche in questo caso al massimo di 15 mesi - sopra la stima flash 48,2 e dal 46,5 di aprile.

Il sottoindice relativo ai prezzi pagati alla produzione sono però scesi a 47,6 dal 47,9 di aprile, il livello più basso dal gennaio 2010 dopo una stima flash di 47,2.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia