Bce, inflazione sta scendendo in modo significativo - Constancio

lunedì 22 aprile 2013 11:35
 

FRANCOFORTE, 22 aprile (Reuters) - L'inflazione nella zona euro è scesa in modo "piuttosto significativo", fattore importante nel momento in cui la Banca centrale europea dovrà decidere se tagliare i tassi di interesse.

Lo ha detto il vice-presidente della Bce, Vitor Constancio, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa MNSI.

Le aspettative di un ulteriore taglio dei tassi dall'attuale livello già ai minimi storici, dello 0,75%, sono aumentate di recente in relazione ad alcuni deboli dati economici, con anche i paesi core che mostrano un malessere economico.

Anche l'inflazione è scesa: all'1,7% in marzo, il livello più basso da agosto 2010, spinto da una tendenza costante al ribasso dei prezzi energetici. "L'inflazione sta scendendo in modo piuttosto significativo" ha detto Constancio. "E questo naturalmente è un fattore importante per noi, perché l'inflazione è sempre la prima considerazione." "Allo stesso tempo, l'economia ha continuato a dare segni di debolezza ed è lì che siamo. Così, in occasione del nostro prossimo meeting guarderemo le ultime informazioni e prenderemo la decisione" ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia