Italia, Confindustria stima produzione industriale gennaio +0,2%

venerdì 8 febbraio 2013 12:43
 

ROMA, 8 febbraio (Reuters) - Il Centro Studi Confindustria stima in gennaio un aumento della produzione industriale dello 0,2% su mese - come si legge in un comunicato - dopo l'aumento dello 0,4% registrato a dicembre.

"In gennaio si attesta al -24,9% la distanza dal picco pre-crisi (aprile 2008)", aggiunge la nota.

Si delinea per il primo trimestre 2013 una sostanziale debolezza dell'attività, dopo il calo del 2,2% registrato nel quarto 2012: in gennaio la variazione congiunturale acquisita è di +0,1% e gli indicatori qualitativi anticipatori sono coerenti con il proseguire di una dinamica modesta della produzione anche nei prossimi mesi", dice Csc.

Il comunicato sottolinea che "la componente ordini del Pmi manifatturiero è migliorata, pur restando in territorio recessivo (45,5 da 44,3 di dicembre); quella relativa agli ordini esteri è ritornata in area espansiva per la prima volta da ottobre (indice a 50,7 da 49,7), grazie alle maggiori commesse provenienti dai mercati emergenti, dal Nord Europa e dagli Usa".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia