Francia, settore servizi scende a sorpresa a dicembre - Pmi

venerdì 4 gennaio 2013 10:07
 

PARIGI, 4 gennaio (Reuters) - Il settore terziario francese ha registrato una contrazione più accentuata del previsto a dicembre, registrando a sorpresa un peggioramento sul fronte della domanda.

Il purchasing managers' index (PMI) elaborato da Markit/CDAF è infatti sceso a quota 45,2 a dicembre dal 45,8 di novembre, contro le attese di un miglioramento a 46. La stima flash efra stata 46.

Come evidenzia la permanenza dell'indice sotto la soglia di 50, il settore è in contrazione da 5 mesi.

Anche il sottoindice relativo alle nuove attività ha registrato a sorpresa una discesa, a quota 43,1 da 44,1, toccando così il minimo da marzo 2009.

Il Pmi composito, che considera sia il settore servizi che quello manifatturiero, a dicembre è però salito a 44,6 da 44,3, grazie alla minore contrazione registrata dal settore manifatturiero.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia