Italia, Pil trim3 -0,2% su trim, -2,4% su anno- Istat

lunedì 10 dicembre 2012 11:01
 

ROMA, 10 dicembre (Reuters) - Nel terzo trimestre del 2012
il Pil è diminuito dello 0,2% in termini congiunturali, meno di
quanto era avvenuto nel secondo trimestre, quando il calo e'
stato dello 0,7%. Su base annua il Pil è sceso del 2,4%
analogamente al secondo trimestre. Lo dice Istat comunicando i
dati definitivi che confermano le stime preliminari.
   Il Pil acquisito per il 2012 è pari al -1,9% dal -2,0% della
stima preliminare del 15 novembre. 
   Ecco le stime fornite dall'istituto di statistica
(destagionalizzati e corretti per gli effetti di calendario):

    CONTRIBUTI ALLA CRESCITA DEL PIL (%):  
        
                                    TRIM3 2012  TRIM2 2012      
Domanda nazionale a netto scorte          -0,9        -1,1   
Consumi finali nazionali                  -0,7        -0,7   
 - Spesa famiglie residenti               -0,6        -0,7   
 - Spesa Ap e Isp                         -0,1         0,0   
Investimenti fissi lordi                  -0,2        -0,4   
Variazione scorte                          0,2        -0,1   
Domanda estera netta                       0,6         0,4 
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia