Zona euro, indice Pmi mostra minor contrazione in novembre

mercoledì 5 dicembre 2012 10:18
 

LONDRA, 5 dicembre (Reuters) - L'economia nella zona euro ha evidenziato una contrazione meno pronunciata delle attese in novembre, nonostante mostri ancora recessione nel quarto trimestre.

L'indice composito Pmi in novembre è migliorato a 46,5 - il massimo da luglio - dal 45,7 di ottobre, sopra le attese e la stima flash di 45,8.

L'indice, con la sua posizione sotto il livello di 50, indica ancora recessione, registrata per 15 mesi di fila tranne uno, secondo Markit.

Il sottoindice del Pmi composito relativo ai nuovi contratti è risalito a 45,0 in novembre dal 44,7 di ottobre, superiore alla stima flash di 44,1 e segnando il massimo di 5 mesi.

Il Pmi servizi di novembre è risultato a 46,7 in novembre, in miglioramento dal 46,0 di ottobre e sopra la lettura preliminare di 45,7. Si allentano le tensioni sui prezzi nel settore terziario: il sottoindice relativo ai prezzi output del terziario è a 47,6 da 47,5, sotto la stima flash di 46,8.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia