Grecia, accordo taglio debito apre strada a ripresa - banca centrale

lunedì 3 dicembre 2012 13:06
 

ATENE, 3 dicembre (Reuters) - L'economia greca potrebbe ricominciare a recuperare più rapidamente delle previsioni se realizzasse rapidamente le riforme per le quali si è impegnata nell'accordo per il salvataggio, ha detto la banca centrale del Paese.

"Una nuova partenza è possibile", dice la Banca della Grecia, aggiungendo che l'intesa, che cancellerebbe 40 miliardi di euro di debito, "crea attese di ripresa dell'economia, forse anche in anticipo rispetto alle attuali previsioni".

La banca centrale prevede nel report di politica monetaria un Pil in calo di poco di più del 6% quest'anno e fino al 4,5% nel 2013, portando la contrazione del periodo 2008-2013 al 24%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia