Cina, indagini Pmi mostrano segnali ripresa economia a ottobre

giovedì 1 novembre 2012 09:50
 

PECHINO, 1 novembre (Reuters) - Dalla Cina giungono segnali confortanti riguardo l'attività economica, secondo quanto evidenziato dalle indagini congiunturali sulla manifattura del paese che vanno ad aggiungersi ad altre indicazioni di ripresa registrate il mese scorso.

L'indice Pmi manifatturiero cinese, a cura delle autorità di Pechino, nel mese di ottobre è salito a 50,2 punti (50,3 le attese) da 49,8 di settembre. Si tratta della prima lettura sopra la soglia di 50 - che separa l'espansione dalla contrazione - da luglio e sostiene lo scenario di una possibile ripresa della crescita nella seconda economia mondiale.

La lettura finale dell'analogo indice a cura di Hsbc, che sonda anche le aziende di medie dimensioni, ha evidenziato un netto miglioramento, salendo a 49,5 (massimi da febbraio) da 47,9 del mese precedente. Il dato mostra una deviazione più consistente del solito rispetto alla stima preliminare di 49,1 pubblicata la scorsa settimana.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia