Usa, Pil terzo trimestre cresce del 2%, sopra attese

venerdì 26 ottobre 2012 15:01
 

WASHINGTON, 26 ottobre (Reuters) - Accelera la crescita dell'economia Usa nel terzo trimestre grazie a un incremento dei consumi a fine periodo che ha compensato la prima contrazione degli investimenti da oltre un anno.

Il ritmo più intenso dell'espansione economica, però, non basta a condizionare in modo significativo la debolezza del mercato del lavoro e non offre grandi spunti alla Casa Bianca in vista delle imminenti elezioni presidenziali.

Il prodotto interno lordo è cresciuto nel trimestre a un tasso annuale del 2,0%, ha detto oggi il dipartimento al Commercio, in accelerazione rispetto al +1,3% del secondo trimestre. Serve però un incremento del 2,5% per diversi trimestri prima che il tasso di disoccupazione possa ridursi in modo consistente.

Gli economisti interpellati da Reuters si aspettavano un incremento dell'1,9% per il terzo trimestre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia