Pmi Francia, massima contrazione attività economica da aprile 2009

giovedì 20 settembre 2012 09:34
 

PARIGI, 20 settembre (Reuters) - Svolta in negativo per l'attività economica in Francia a settembre, dove il Pmi ha segnato il massimo tasso di contrazione da aprile 2009 a causa della debole domanda interna e per il peggioramento della crisi in Europa del Sud.

L'indice flash dei direttori acquisti Markit/CDAF (PMI), una stima preliminare dell'attività delle imprese nei settori manifatturiero e dei servizi, è calato a 44,1 a settembre, minimo da 41 mesi, da 48 di agosto.

Si tratta del settimo mese consecutivo che resta sotto 50, soglia che separa la contrazione dall'espansione.

L'indice manifatturiero è calato a 42,6 (minimo da 3 anni e mezzo) da 46 agosto finale, quello sei servizi a 46,1 (minimo da 4 mesi) da 49,2 agosto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia