Italia, Pil procapite sotto media zona euro in 2011

mercoledì 20 giugno 2012 14:01
 

MILANO, 20 giugno (Reuters) - Il prodotto interno lordo e i consumi individuali procapite in Italia sono stato inferiori alla media della zona euro nel 2011, secondo i dati preliminari resi noti oggi da Eurostat.

Il pil procapite italiano si è attestato l'anno scorso a 101 rispetto al livello di 108 della media della zona euro. L'indice dei consumi individuali attuali, altro indicatore di ricchezza che meglio riflette la situazione delle famiglie, è risultato pari a 102, inferiore a 107 dell'Eurozona.

Sotto la media della zona euro si collocano anche gli omologhi valori di Spagna, Grecia e Portogallo. Con un pil procapite di 107 la Francia si posiziona intorno alla media, superandola con 112 in termini di consumi individuali. Sopra la media la Germania (rispettivamente a 120 e a 119) ma la classifica del reddito procapite e dei consumi individuali è guidata dal Lussemburgo (274 e 150).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia