Francia, ordini autovetture -10% in maggio - sondaggio

lunedì 18 giugno 2012 11:22
 

PARIGI, 18 giugno (Reuters) - Calano del 10% in maggio gli ordini di autovetture in Francia, dopo due mesi di relativa stabilità: un dato che pone dubbi sulle speranze di ripresa del mercato nella seconda parte dell'anno.

È quanto evidenzia il sondaggio mensile di LA Lettre VN, dopo il 6% di incremento di aprile e il -1% di marzo. Per i furgoni, la flessione stimata degli ordinativi è del 28%.

A guidare il calo degli ordinativi sono i marchi Renault e Peugeot, con oltre il 25%, mentre Fiat e Citroen perdono rispettivamente il 17 e il 15%. Tiene Volkswagen, con un -1%, mentre si muove in controtendenza il marchio Dacia, con un balzo degli ordini del 52%.

Nei primi cinque mesi del 2012 le immatricolazioni di auto sono già in calo del 17% in Francia e del 7,3% in Europa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia