Lombardia, ripresa provvista bancaria a marzo 2012-Bankitalia

venerdì 8 giugno 2012 14:45
 

MILANO, 8 giugno (Reuters) - Il sistema bancario della Lombardia, parte molto rilevante dell'intero comparto finanziario italiano, ha registrato a marzo un segnale di ripresa della provvista dopo la stagnazione del 2011.

Lo rileva il rapporto della Banca d'Italia sull'economia della regione.

"La raccolta delle banche presso le famiglie e le imprese lombarde e' stata stagnante, pari a -0,3% nel 2011", si legge della ricerca che viene pubblicata con cadenza annuale.

"L'andamento ha risentito della riduzione dei depositi (-1%) solo in parte compensata dall'incremento delle obbligazioni (1,1%). In marzo la provvista bancaria ha ripreso a crescere(+4,1% su base annua)".

"Si tratta di un dato positivo frutto anche dell'interesse per i depositi a tempo che hanno rendimenti giudicati interessanti dalla clientela", ha commentato Paola Rossi del team di ricerca economica della sede milanese dell'istituto centrale.

Il direttore della sede milanese Giuseppe Sopranzetti ha spiegato che a fine 2011 "il sistema bancario lombardo si è visto inaridire i canali della provvista sull'estero... e che questo fenomeno ha provocato effetti sia sui costi sia sull'offerta di credito a imprese e famiglie".

(Francesca Landini)

  Continua...