Germania, calo import maggiore ultimi 2 anni, giù export

venerdì 8 giugno 2012 08:38
 

BERLINO, 8 giugno (Reuters) - Le esportazioni e le importazioni tedesche sono diminuite sensibilmente nel mese di aprile confermando che la crisi del debito della zona euro sta iniziando a far sentire i propri effetti anche in Germania.

Le importazioni a livello destagionalizzato sono scivolate del 4,8% ad aprile, la maggiore flessione in due anni, secondo i dati diffusi oggi dall'ufficio federale di statistica.

Gli economisti si aspettavano che le importazioni restassero invariate, secondo quanto emerso da un sondaggio Reuters.

Le esportazioni sono scese dell'1,7% a livello destagionalizzato, rispetto ad una mediana di stime di un calo dell'1%.

L'avanzo commerciale aggiustato per i fattori stagionali è aumentato a 16,1 miliardi dai 14 miliardi rivisti di marzo, superando le attese per 13,5 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia