Zona euro, Pmi manifattura maggio 45,1, minimo da giugno 2009

venerdì 1 giugno 2012 10:08
 

LONDRA, 1 giugno (Reuters) - L'indice Pmi che fotografa l'andamento del settore manifatturiero nella zona euro a maggio ha toccato un nuovo minimo da giugno 2009, poichè la crisi ha minato la fiducia e contratto i nuovi ordinativi.

Secondo l'indice Pmi dei direttori acquisti redatto da Markit, in maggio l'attività manifatturiera si è contratta a 45,1, appena sopra la stima flash di 45,0, in ulteriore calo dal 45,9 di aprile.

Tra i sottoindici, quello sulla produzione è sceso a 44,6 toccando il minimo di sei mesi, dopo una stima flash di 44,7 e un dato di aprile a 46,1.

Ai minimi di sei mesi è anche il sottoindice relativo ai nuovi ordini, con l'indice a 42,6 da 43,5 di aprile, dopo una stima flash a 42,5.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia