Cina, indice Pmi Hsbc maggio cala a 48,7, settimo mese in contrazione

giovedì 24 maggio 2012 08:32
 

PECHINO, 24 maggio (Reuters) - L'attività industriale in Cina si è indebolita in maggio sulla scia di esportazioni scese ai minimi di due mesi, secondo il Pmi redatto da Hsbc, indicando che la debolezza emersa a sopresa lo scorso aprile persiste, nonostante le azioni del governo a sostegno della crescita.

L'indice preliminare Purchasing Managers di HSBC, l'indicatore per il settore industriale della Cina, si è contratto a 48,7 in maggio dopo una lettura finale di 49,3 in aprile. Si tratta del settimo mese di fila che l'indice è sotto il livello di 50, segnalando contrazione dell'attività.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia