Cina, inatteso rallentamento economia in aprile

venerdì 11 maggio 2012 10:49
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Inatteso rallentamento dell'economia cinese in aprile, con dati inferiori alle attese sulla produzione industriale, vendite al dettaglio che crescono in maniera meno pronunciata e inflazione in discesa.

Tutte indicazioni che sottolineano come anche la Cina stia pagando le conseguenze della crisi economica in atto a livello globale, confermando le attese di una più robusta risposta di politica da parte delle autorità di Pechino.

Il tasso di crescita della produzione industriale si è fermato in aprile al 9,3% annuo, in sensibile rallentamento rispetto all'11,9% del mese precedente; le attese erano per un incremento simile a quello di marzo, del 12%.

In frenata anche le vendite al dettaglio con una crescita che passa al 14,1% dal 15,2% di marzo, su stime che indicavano una conferma di un +15,2%.

Dati in moderazione anche sul fronte dell'inflazione. L'indice dei prezzi al consumo sale in aprile del 3,4% annuo, oltre le attese di un +3,3% ma sotto il 3,6% di marzo. Meno 0,7% annuo per i prezzi alla produzione su attese per un -0,5%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia