Germania, Fmi mantiene stima crescita 0,6% in 2012 - fonte

martedì 8 maggio 2012 19:15
 

BERLINO, 8 maggio (Reuters) - La Germania potrebbe raggiungere un potenziale di crescita dell'1,25% su base annua nella seconda metà del 2012 grazie a una ripresa guidata dall'economia nazionale, ha detto un funzionario Fmi, ma il Fondo monetario internazionale manterrà le sue stime di crescita del Pil allo 0,6% per il 2012 e all'1,5% per il 2013.

Un'escalation della crisi del debito della zona euro e i prezzi petroliferi rappresentano minacce, secondo un report Fmi sul paese.

Il Fondo sottolinea che il livello di consolidamento di bilancio di Berlino è appropriato e salari un po' più alti aiuterebbero a sostenere la domanda domestica.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia